In Francia scoppia la golf mania

Sarà l’entusiasmo del post Ryder Cup, sarà quel che sarà, ma in Francia il golf pare andare forte.

Dopo la notizia del forte aumento dei flussi turistici legati al green, arriva un’altra news dai cugini d’oltralpe: sono infatti decollati i lavori per un nuovo super mega resort golfistico.

Duecentoquaranta gli ettari a disposizione, per 45 buche di golf (due 36 disegnate da Colin Montgomerie eda Jean Van de Velde, più un 9 buche), un hotel 4 stelle dotato di spa e fitness, un villaggio vacanze, una academy oltre a diverse altre strutture sportive.

IMG_0933

Il progetto sta vedendo la luce a Tosse, vicino a Biarritz. a soli 35 chilometri dall’aeroporto e a 10 dalle spiagge dell’Atlantico, ed è stato annunciato come una delle European Tour Properties, che in Francia già contano resort golfistici rinomati come il Terre Blanche in Provenza e ovviamente il Golf National a Parigi.

Secondo l’ex capitano di Ryder Cup, Colin Montgomerie, “la combinazione di erica, sabbia e pini presenti lungo i 240 ettari ricordano da vicino alcuni dei grandi percorsi che io abbia mai giocato in Scozia, in Australia e Inghilterra”.

 

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *