The Masters, Chicco punta alla giacca verde

(dalla redazione ANSA)

“Con la vittoria all’Open Championship di Carnoustie ho coronato uno dei miei sogni della carriera sportiva. Ma adesso voglio continuare a migliorare ancora, a partire dal Masters”. Francesco Molinari alla BBC racconta così le emozioni legate a un 2018 stellare che l’ha visto vincere in tutto il mondo. “Un altro desiderio – ha spiegato l’azzurro – era quello di essere uno dei migliori giocatori alla Ryder Cup di Parigi e aiutare l’Europa a vincere il trofeo. Sono davvero felice per aver realizzato questi sogni. Ma ho ancora degli obiettivi da raggiungere: tra questi quelli di vincere ancora”.

Molinari dopo la vittoria all’Arnold Palmer Invitational

“Quest’inverno – ha continuato Molinari – ho lavorato duramente come mai avevo fatto prima. Senza fermarmi e soprattutto senza accontentarmi”. E adesso il torinese si prepara ad affrontare il grande appuntamento col Masters Tournament (11-14 aprile in Georgia, Stati Uniti), primo major 2019. “E’ una grande sfida – ammette il ‘re’ della Ryder Cup – spero di riuscire ad ottenere un grande risultato”.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *